-15%

Early Booking

Vacanze a Palau: cosa vedere e le spiagge

Palau è una delle località più famose del Nord Sardegna, grazie al suo porto turistico e ai suoi 24 km di costa che si estende dal Golfo delle Saline sino alla foce del fiume Liscia.

Il nome Palau risale al XIV secolo quando i pescatori del luogo indicavano col termine ”parago”, da cui ”Parao”, i punti della costa ritenuti più sicuri e più riparati dal vento.

 

Oggi Palau è uno dei più importanti centri turistici della Gallura grazie al suo porto turistico da dove partono i traghetti per le escursioni all’Arcipelago di La Maddalena con imbarchi più volte al giorno e grazie alla sua vicinanza con la Costa Smeralda.

In estate Palau si anima in maniera particolare lungo il porto e lungo la via principale, la Via Nazionale, dove si concentrano i negozi e ristorantini di cucina tipica sarda.

Numerosi sono i punti di interesse paesaggistico da vedere nei dintorni di Palau, primo fra tutti la roccia di Capo d’Orso, una grande roccia scolpita dal vento che ricorda appunto la sagoma di un orso.

Di grande interesse anche i numerosi siti archeologici di Palau, la tomba dei giganti Li Mizzani in particolare è diventata famosa per il suo magnetismo naturale. Si caratterizza per una esedra realizzata a filari con al centro una stele monolitica alta 2,8 metri e una lunga camera funeraria.

 

Palau è anche centro di numerose manifestazioni: dal 15 giugno al 15 settembre a Palau si svolge la Mostra Mercato dell’Artigianato Artistico, una vetrina dei prodotti dell’artigianato, esposti in via Fonte Vecchia.

La prima domenica di Settembre si svolge invece la festa patronale di Nostra Signora del Mare e di San Mauro, una processione a mare con sfilate e competizioni tra natanti, un’occasione per ammirare i ricchi costumi della tradizione sarda.

Essendo località di mare, Palau è particolaremente adatta per gli amanti degli sport d’acqua. Nella penisoletta dell’Isola dei Gabbiani o Isuledda, a 9 km da Palau, ogni anno si svolgono importanti competizioni di Windsurf e Kitesurf.

 

Le più belle spiagge di Palau e dintorni

Palau possiede oltre 20 spiagge di sabbia finissima. La spiaggia più vicina a Palau è la spiaggia dell’Isolotto, proprio accanto al porto di Palau. Tra le più belle spiagge di Palau, meritano una visita:

la spiaggia di Porto Faro, ovvero una delle spiagge più suggestive per la presenza del faro che risalta nel mare cristallino;

la Sciumara che si caratterizza per il verde della macchia mediterranea e  l’azzurro-blu del mare;

Cala Capra a soli 4 km da Palau davanti all’arcipelago della Maddalena e alla Costa Smeralda, rendendo questo luogo davvero speciale anche per i bambini. E infine Porto Pollo formata da due distese sabbiose e apprezzata in maniera particolare dai surfisti.